Materiale per Cross training  

Parte essenziale della preparazione fisica, il Cross training , noto anche come crossfit, è oggi una pratica comune per molti sportivi di tutte le discipline (calcio, basket, rugby, pallamano, corsa, crossfit, ecc.). Queste sessioni di allenamento possono essere svolte in un palazzetto dello sport con un allenatore sportivo o in totale libertà, ...

Parte essenziale della preparazione fisica, il Cross training , noto anche come crossfit, è oggi una pratica comune per molti sportivi di tutte le discipline (calcio, basket, rugby, pallamano, corsa, crossfit, ecc.). Queste sessioni di allenamento possono essere svolte in un palazzetto dello sport con un allenatore sportivo o in totale libertà, oppure a casa. Tuttavia, è importante acquisire progressivamente diverse attrezzature essenziali per questa pratica.

Offriamo un'ampia gamma di attrezzature per il cross training per sviluppare le vostre qualità fisiche in vari esercizi.

Questa gamma è destinata sia agli sportivi esperti e occasionali sia agli allenatori sportivi e ai preparatori fisici.

Voir la suite
Risultati 1 - 8 su 8.
Risultati 1 - 8 su 8.

LE ORIGINI DEL CROSS TRAINING

Il cross training è un allenamento che esiste da molto tempo (anni '70) e ha le sue origini negli Stati Uniti (chiamato anche cross-fit). La prima palestra di cross-training è stata aperta molto più tardi (anni '90) e oggi possiamo contare molte palestre di cross-training in Italia e a livello internazionale. Da qualche tempo, però, lo sport non è più limitato alla sala pesi o alla sala fitness, ma si sviluppa sempre più spesso in una pratica "domestica". Per questo è importante avere l'attrezzatura giusta per progredire ed evitare infortuni dovuti a un'attrezzatura di scarsa qualità. Per questo motivo, in questa categoria offriamo attrezzature per il bodybuilding per eseguire i WOD (Workout Of The Day), una serie di esercizi ad alta intensità.

CHE COS'È IL CROSS TRAINING?

La pratica del cross training, detta anche cross fit, è in realtà un metodo di condizionamento fisico e sportivo che combina diverse discipline attraverso vari esercizi. Attraverso queste sessioni di cross training, l'atleta sarà in grado di eseguire un allenamento completo sviluppando la resistenza cardiovascolare e respiratoria, il sollevamento pesi, la forza atletica (forza, potenza e velocità), la concentrazione, l'agilità, la flessibilità, l'agilità e l'equilibrio. Un allenamento davvero completo.

Il cross training permetterà all'atleta di diversificare fortemente l'allenamento per sorprendere il suo corpo e farlo progredire in modo rapido ed efficace grazie a esercizi sempre diversi. Attraverso questo metodo, questi ultimi possono perseguire diversi obiettivi: perdere peso, guadagnare massa muscolare, mantenersi...

L'ATTREZZATURA NECESSARIA...

Per queste sessioni di allenamento si possono utilizzare molti accessori. Per esempio, ci sono sacchi di sabbia, palle mediche, wallball, corde ondulate, bracciali zavorrati, rulli addominali, allenatori di forza, gilet zavorrati e plyobox. Non è obbligatorio utilizzare tutti questi attrezzi nella stessa sessione, ma si consiglia di utilizzare regolarmente 3 o 4 attrezzi e di cambiarli durante ogni sessione per una varietà totale di esercizi.

È importante sapere che in una palestra le sessioni di allenamento possono essere supervisionate da un allenatore o l'atleta può essere completamente libero, a seconda delle sue preferenze.

Le sessioni di cross training iniziano generalmente con un riscaldamento (mobilità e dinamica). Quando si eseguono i WOD, l'obiettivo dell'allenamento può essere diverso e l'atleta può scegliere tra l'esecuzione di una serie di esercizi in un tempo minimo (for time), l'esecuzione di un numero di ripetizioni al minuto (enom), l'esecuzione di un numero massimo di ripetizioni in un determinato tempo (amrap) o addirittura l'esercizio fino al cedimento (death by).

PERCHÉ FARE CROSS TRAINING?

L'obiettivo principale dell'atleta che desidera utilizzare questo metodo di allenamento è quello di lavorare su tutto il corpo sviluppando la propria condizione fisica generale. Infatti, il cross training permette di lavorare localmente su gruppi muscolari (addominali, quadricipiti, braccia, spalle, bicipiti...) ma anche di lavorare a corpo libero con esercizi cardio. L'idea, per l'atleta, è anche che queste sessioni di allenamento siano utili nella vita quotidiana. Questo è possibile grazie alla realizzazione di movimenti funzionali.